SAN BIAGIO PLATANI – “La matita copiativa non è indelebile” e blocca il seggio, donna denunciata

I carabinieri della stazione di San Biagio Platani hanno denunciato una donna per interruzione di pubblico servizio e procurato allarme. Domenica scorsa, in occasione delle consultazioni referendarie, la donna, dopo aver espresso la propria preferenza nella cabina elettorale, ha protestato per la non «indelebilità» della matita copiativa utilizzata.
A più riprese sono dovuti intervenire i carabinieri e gli addetti al seggio, causando la momentanea interruzione delle attività di voto.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.