SAN CATALDO – Raid vandalico al cimitero, denunciati sette minorenni

Sarebbero tutti giovani minorenni gli autori del raid vandalico e sacrilego compiuto la notte di Halloween all’interno del Cimitero di San Cataldo (Cl). Ad individuarli gli agenti della Digos e della Polizia scientifica della Questura di Caltanissetta che avevano ricevuto numerose segnalazioni di danneggiamenti ed imbrattamenti ai danni di loculi e cappelle all’interno del cimitero comunale. L’individuazione dei giovani, alcuni dei quali hanno ammesso le loro responsabilità e confermato il coinvolgimento dei coetanei, è stata facilitata dalle indagini della polizia scientifica. I soggetti segnalati alla Procura per i Minorenni di Caltanissetta al momento sono 7, tutti di età compresa tra i 15 e i 17 anni. Le indagini continuano perchè i giovani coinvolti sarebbero almeno 15; molti di più sarebbero rimasti all’esterno ad aspettare i coetanei.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.