SAN GIOVANNI GEMINI – «Colpo» alla Monte Paschi: scatta l’arresto per due palermitani

Sette giorni dopo il «colpo» che fruttò neanche 2 mila euro a 2 malviventi, ieri i rapinatori sono tornati in azione prendendo di mira, ancora una volta, la Monte Paschi di Siena di corso Francesco Crispi. Ad agire sono due uomini, apparentemente non armati, uno con il volto scoperto e l’altro travisato con un cappellino e un paio di occhiali.

Gli è andata però male. L’intervento, quanto mai tempestivo, dei carabinieri ha permesso di evitare che la rapina venisse messa a segno ed ha fatto scattare l’arresto. Per l’ipotesi di reato di tentata rapina sono finiti in carcere Mario Patti, 27 anni, e Claudio Barbaro, 26 anni, entrambi di Palermo. Secondo la ricostruzione dei militari Patti avrebbe fatto irruzione nell’istituto di credito e avrebbe atteso che si aprisse la cassa a tempo per fare i prelievi, mettendo di fatto le mani su 5 mila euro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.