SAN GIOVANNI GEMINI – Condannato un imprenditore

Al palazzo di giustizia di Agrigento, a conclusione del giudizio abbreviato, il giudice per le udienze preliminari, Francesco Provenzano, ha condannato a 1 anno e 10 mesi di reclusione Antonino Reina, 53 anni, di San Giovanni Gemini, imprenditore, chè avrebbe mentito per favorire un presunto affiliato mafioso di Cammarata nell’ ambito dell’ inchiesta su una presunta estorsione a danno dell’ imprenditore impegnato a costruire il centro commerciale Edera.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.