SAN GIOVANNI GEMINI – Furto in abitazione, arrestato gelese

Un giovane di 23 anni è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Cammarata a Gela (Cl) con l’ausilio del colleghi del luogo, che hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Agrigento.

Quest’ultimo, avendo concordato con le risultanze dell’attività investigativa dei militari operanti, ha emesso il provvedimento restrittivo per un furto in abitazione in concorso con un minore, segnalato a piede libero, perpetrato nei primi giorni di novembre 2012 a San Giovanni Gemini.

Antonino Raitano, dall’interno di un’abitazione, aveva portato via monili vari, apparecchi digitali e denaro per un valore di circa duemila euro.

Risolutivi sono stati gli accurati rilievi eseguiti che hanno permesso al Ris di Messina, di risalire a Reitano. L’arrestato, ultimate le incombenze di rito, veniva tradotto presso la casa circondariale di contrada “Petrusa”.

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.