SAN GIOVANNI GEMINI – Il Sindaco è Carmelo Panepinto

Carmelo Panepinto, il veterinario 57enne, sposato e padre di due figli, l’ha sputata sugli altri candidati a sindaco del comune sangiovannese con una conferma che vale doppio, perché Panepinto non è un “volto nuovo” a Palazzo di città. Consigliere comunale nel 1993, sindaco dal 2002 al 2007, non ha mai abbandonato il mondo della politica militando nell’area del centro destra, in particolar modo in Forza Italia, prima, e nel Pdl, dopo. Con una percentuale che si aggira intorno ai 40 punti, su 5800 votanti, il nuovo primo cittadino l’ha spuntata sugli altri tre pretendenti alla carica.

 

«Quello che provo adesso – ha detto il sindaco neo eletto – è un sentimento di riconoscenza e di ringraziamento verso i sangiovannesi che hanno creduto in me, in una campagna elettorale difficile soprattutto per la presenza di quattro liste. Mi gratifica anche che avendo già un trascorso da amministratore, e nonostante il sentimento di “antipolitica” radicatosi nei cittadini, il fatto di essere stato scelto a guidare il nostro comune mi carica di un ulteriore senso di responsabilità: in un momento in cui difficoltà per la situazione economica contingente e sfiducia nelle istituzioni sono più che palesi, il fatto di essere stato scelto come la speranza cui potersi aggrappare, mi dà una grande soddisfazione. Nella durezza del confronto a volte ci si è spinti oltre con le promesse – ha concluso Panepinto – io, invece, mi sono mantenuto in linea e confermo in pieno gli impegni assunti in questa campagna elettorale. È su questi che ci vorremo misurare nella nostra azione di governo che prenderà l’avvio fin da subito».

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.