SAN GIOVANNI GEMINI – Sorvegliato speciale ubriaco si scaglia contro i Carabinieri, arrestato

Un sorvegliato speciale di P.S. con obbligo di soggiorno a San Giovanni Gemini, pluripregiudicato, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Cammarata per la violazione delle norme comportamentali impostegli dall’Autorità.

L’uomo, Francesco Orlando, 37enne, verso le ore 19:00 di ieri, a Cammarata, all’interno del locale P.T.E., dove era stato trasportato a mezzo di ambulanza del 118 perché trovato in evidente stato confusionale e di ebbrezza alcoolica, andava in escandescenza e si allontanava rifiutando le cure.

Il medesimo, subito rintracciato dai militari dell’Arma chiamati ad intervenire e alla vista degli stessi, è però andato ulteriormente in escandescenza scagliandosi contro di loro con calci e pugni. Prontamente bloccato ed arrestato, durante il tragitto verso la caserma, ha continuato ad inveire verso i militari dell’Arma causando anche danni in corso di quantificazione al veicolo militare.

Ristretto nella camera di sicurezza della caserma di Cammarata, per disposizioni della competente A.G., l’energumeno, che ha anche cagionato lievissime lesioni ai Carabinieri nel concitato tentativo di ripristinare l’ordine, sarà sottoposto a rito direttissimo.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.