SAN GIOVANNI GEMINI – Violenta rissa in pieno centro, in manette 3 immigrati

I Carabinieri della Compagnia di Cammarata hanno arrestato tre immigrati, due nigeriani di 30 e 25 anni, e una donna del Camerun di 23 anni. I tre si sono resi protagonisti di una violenta rissa a San Giovanni Gemini, in corso Crispi, nei pressi della chiesa Madre. Lo scontro si è scatenato durante il giorno, e alcuni cittadini allibiti hanno telefonato al 112. Nel tentativo di separare i rissanti, un carabinieri ha subito una contusione ad un braccio. I tre stranieri sono stati ristretti ai domiciliari per rissa, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Successivamente, l’autorità giudiziaria gli ha imposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.