SAN LEONE – Giovane immigrato annega in mare

Un giovane mulatto, probabilmente extracomunitario e molto probabilmente minore ospite di una comunità, è annegato questo pomeriggio ed il cadavere è stato recuperato  alle Dune, a San Leone. I bagnini del vicino stabilimento balneare riferiscono di averlo visto nuotare. Il giovane, non ancora identificato, sarebbe morto per annegamento. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, due motovedette della Guardia costiera di Porto Empedocle e i carabinieri. l militari hanno effettuato degli accertamenti in varie comunità per minori extracomunitari dislocate in città e nei paesi vicini, per accertare dove si trovasse alloggiato. Il pubblico ministero Carlo Cinque ha disposto il trasferimento della salma all’obitorio dell’ospedale San Giovanni di Dio ,in attesa che il medico legale possa effettuare l’ispezione cadaverica.

FOTO: ARCHIVIO

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.