SAN LEONE – La polizia gli chiede i documenti e lui scaraventa lo scooter in mare

I poliziotti gli chiedono i documenti allo scopo di identificarlo perché sospettato di aver molestato alcuni passanti e lui, innervosito dalla situazione, scaraventa il suo ciclomotore in mare. Il singolare episodio si è verificato nella tarda serata di sabato scorso a San Leone, nella zona del porticciolo turistico.  Protagonista è stato F. M., 19 anni, di Agrigento, che è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane è stato fermato e accompagnato in caserma per gli accertamenti del caso.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.