SAN LEONE – Sorpresi all’interno di una villetta pronti a rubare: 2 arresti

Sono stati trovati con le mani nel sacco: già dentro la villetta che avrebbero dovuto razziare. Due uomini – Fabrizio Rizzo, 27 anni, di Agrigento e Roberto Jovine, 53 anni, originario di Napoli ma ufficialmente residente a Montecatini Terme, – sono stati arrestati in flagranza di reato. I due si erano già intrufolati nella villa presa di mira: in via Degli Ippocastagni a San Leone.

A bloccarli e arrestarli sono stati i poliziotti del commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle e quelli della Squadra Mobile della Questura di Agrigento.

E’ accaduto tutto durante la serata di ieri, nel rione balneare di Agrigento.

Il sostituto procuratore Chiara Bisso ha disposto, in attesa della convalida, gli arresti domiciliari a carico di entrambi gli indagati. Sia Rizzo che Jovine – indagati per tentato furto – hanno nominato quale loro difensore di fiducia l’avvocato Daniele Re.

 

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.