SANTA CROCE CAMERINA – Si stringe il cerchio sul delitto di Andrea Loris? I genitori in Procura[VIDEO]

Tutti e due i genitori del bambino vengono in queste ore sentiti in qualità di persone informate sui fatti direttamente dal Procuratore Petralia e dal sostituto Rota.

La nuova convocazione di Veronica Panarello, sarebbe stata decisa dalla Procura di Ragusa perchè, secondo quanto si apprende, è stato completato l’esame sia delle immagini di tutte le telecamere presenti lungo il tragitto che la donna sostiene di aver compiuto sabato, sia dei tabulati telefonici del suo cellulare. A questo punto, i pm intenderebbero chiedere alla donna puntuali chiarimenti su una serie di circostanze da lei riferite e che non combaciano con i dati emersi dagli accertamenti tecnici sulle immagini e sul traffico telefonico.

I genitori del piccolo  Andrea Loris Stival, prelevati nella loro abitazione a Santa Croce Camerina, sono arrivati poco prima delle 18 alla Procura della Repubblica di Ragusa, dove dal primo pomeriggio c’è un certo fermento.
Tutti e due i genitori del bambino vengono in queste ore sentiti in qualità di persone informate sui fatti direttamente dal Procuratore Petralia e dal sostituto Rota. È la prima volta che la signora Veronica Panarello viene sentita in Procura: nei giorni scorsi, in ben due occasioni, era stata sentita in Questura.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.