SANTA ELISABETTA – Fuga dopo la sentenza: processo per Francesco Fragapane

La fuga di otto giorni dopo la sentenza della Cassazione che confermava definitivamente la sua condanna a 6 anni e 4 mesi per associazione mafiosa rischia di costare cara a Francesco Fragapane, 32 anni, di Santa Elisabetta, figlio del boss Salvatore, capo di Cosa Nostra degli anni novanta. Il pubblico Ministero Giacomo Forte, infatti, nei giorni scorsi gli ha fatto notificare un avviso di conclusione delle indagini preliminari per l’accusa di violazione della sorveglianza speciale.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.