SANTA ELISABETTA – Droga in auto: condannati Faraci e Lombardo

E’ stato definito il processo a carico di due giovani di Santa Elisabetta, arrestati il 21 marzo di quest’anno dai carabinieri, che li hanno sorpresi in auto con 365 grammi di marijuana. Il giudice del Tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, al termine del processo celebrato con il giudizio abbreviato, ha inflitto la condanna a 1 anno di reclusione ad  Alfonso Lombardo, di 21 anni, e 8 mesi di reclusione a Giuseppe Faraci, di 20 anni, accusati di detenzione a fini
di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto dei due giovani venne effettuato dai carabinieri della Stazione di Raffadali, con la collaborazione dei militari dell’Arma della Tenenza di Favara, nel corso di un controllo in contrada San Benedetto, in territorio di Favara, mentre Faraci e Lombardo, si trovavano a bordo di una Fiat Punto.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.