SANTA MARGHERITA BELICE – Aggredì i Carabinieri, condannato

Il 14 settembre del 2015, a Santa Margherita Belice i Carabinieri hanno arrestato Luciano Saladino, 46 anni. I militari sono intervenuti nell’ abitazione di Saladino per sedare una lite in famiglia perché lo stesso Saladino, in stato di ubriachezza alcolica, ha tentato di aggredire i suoi familiari. In presenza dei Carabinieri, il margheritese si è scatenato ancora di più in escandescenze, e si è rivolto ai militari con frasi minacciose. Adesso il Tribunale di Sciacca lo ha giudicato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, e lo ha condannato ad 1 anno e 4 mesi di reclusione.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.