SANTA MARGHERITA BELICE – Gli insegnanti arrivano dalla zona rossa di Sambuca: alunni disertano le lezioni

A Santa Margherita Belice, i genitori degli alunni dell’istituto comprensivo «Giuseppe Tomasi di Lampedusa» hanno deciso che da oggi i loro figli non entreranno più in classe. Temono che la scuola si trasformi in un focolaio visto che, nel corpo insegnanti, 12 sono di Sambuca di Sicilia che, in questi giorni, malgrado vivano in un comune dichiarato dal presidente della Regione «zona rossa», hanno continuato a lavorare recandosi ogni mattina in aula.

Condividi
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    10
    Shares
  • 10
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.