SANTA MARGHERITA BELICE – In manette topo d’appartamento in trasferta

I Carabinieri hanno arrestato un uomo originario di Mazara del Vallo, in provincia di Trapani, responsabile di un furto in trasferta, a Santa Margherita Belice, in provincia di Agrigento, a danno di un’anziana signora dimorante in una villetta isolata. Durante il giorno, Alessandro Genna, 40 anni, ha forzato l’ingresso ed è entrato nell’abitazione approfittando dell’assenza della donna fuori per spese. Genna ha rubato diversi gioielli, oggetti preziosi e soldi in contanti per 3mila euro. Poi, intento ad allontanarsi, è stato intercettato da una pattuglia dei Carabinieri che si è insospettita del suo comportamento nervoso e dello zaino pieno sulle spalle. L’uomo prima di essere bloccato ha tentato la fuga ma inutilmente. Nello zaino è stata scoperta la refurtiva, restituita alla proprietaria. Alessandro Genna è ristretto ai domiciliari.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.