SAVONA – Agente di scorta di Falcone muore in un incendio: era scampato all’attentato di Capaci

Un ex poliziotto di 57 anni e ex agente di scorta di Falcone e Borsellino è morto la notte scorsa nell’incendio del suo appartamento a Savona. Walter Cucovaz non ha avuto scampo: le fiamme si sono sviluppate poco prima delle 23 al terzo piano di una palazzina del popolare quartiere di Legino.

A dare l’allarme una vicina che ha visto il fumo provenire dall’appartamento. Nonostante l’immediato intervento dei vigili del fuoco per Cucovaz non c’è stato nulla da fare.

Cucovaz aveva avuto un addestramento specifico in protezione e scorta: nel 1983 era stato destinato a Palermo in servizio effettivo, inserito nella fase di protezione di Falcone e Borsellino. Si era salvato dall’attentato di Capaci perché quel giorno era in turno in tribunale.

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    3
    Shares
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.