SCACCO MATTO – “Ingiusta detenzione”risarcito Giuseppe Orlando

I giudici della Corte d’Appello di Palermo hanno condannato lo Stato a pagare 54mila euro di risarcimento danni per ingiusta detenzione a favore di Giuseppe Orlando, 56 anni, di Ribera, arrestato il 4 luglio 2008 nell’ ambito dell’ inchiesta antimafia cosiddetta Scacco Matto, e detenuto per 7 mesi. Poi Orlando è stato scarcerato e assolto con sentenza definitiva.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.