SCANDALO 118 – La Corte dei Conti condanna 17 politici. Dovranno risarcire 12 milioni di euro

La Corte dei Conti, nel giudizio d’appello, ha ribaltato la sentenza di assoluzione in primo grado, e ha condannato 17 deputati regionali a risarcire poco meno di 12 milioni e 500 mila euro nell’ ambito del cosiddetto “scandalo Sise”, provocato dalle assunzioni nel servizio del 118, tra il 2005 e il 2006. I condannati sono Toto’ Cuffaro, Innocenzo Leontini, Carmelo Lo Monte, Antonio D’Aquino, Francesco Scoma, Francesco Cascio, Fabio Granata, Mario Parlavecchio, Giovanni Pistorio, Michele Cimino, i componenti dell’allora commissione Sanita’, Santi Formica, Nino Dina, Giuseppe Basile, David Costa, Giuseppe Arcidiacono, Giancarlo Confalone, e Angelo Stefano Moschetto. I 17 avrebbero causato un danno all’Erario, tra il 2006 e il 2008, di 37 milioni di euro, potenziando in modo arbitrario il servizio di emergenza ed urgenza 118, all’epoca gestito dalla Sise, una societa’ interamente partecipata dalla Croce rossa italiana, a cui la Regione Sicilia affido’ il servizio in convenzione. In prossimita’ delle elezioni regionali del 2006, senza alcuna preventiva verifica di utilita’ ed economicita’, e nonostante la convenzione non fosse prorogabile oltre il 31 dicembre 2005, i 17 disposero il potenziamento del numero delle ambulanze, quasi raddoppiandolo da 167 a 280, e la diminuzione, da 36 a 30, del monte ore settimanale del personale gia’ in servizio, assumendo direttamente circa 3mila persone traendole dal bacino del precariato.  Ecco quanto risarciranno : Salvatore Cuffaro (729.877,88 euro), Innocenzo Leontini (598.612,38), Carmelo Lo Monte (598.612,38), Antonio D’Aquino (729.877,88), Francesco Scoma (729.877,88), Francesco Cascio (729.877,88), Fabio Granata (598.612,38), Michele Cimino (598.612,38), Mario Parlavecchio (729.877,88), Giovanni Pistorio (729.877,88) e i componenti della Commissione Sanità dell’Ars: Santi Formica (729.877,88), Antonino Dina (729.877,88), Giuseppe Basile (729.877,88), David Costa (729.877,88), Giuseppe Arcidiacono (729.877,88), Giancarlo Confalone (729.877,88), Angelo Moschetto (729.877,88).

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.