SCIACCA – “Tentò di uccidere la moglie”, Amato al giudizio immediato

La difesa di Accursio Amato, di 53 anni, Lsu del comune accusato di tentato omicidio nei confronti della moglie, ha chiesto il giudizio abbreviato. Il Gup del tribunale di Sciacca, Luisa Intini, ha ammesso l’imputato all’abbreviato e rinviato l’udienza al 19 giugno. Ad Amato, arrestato dalla Polizia il 15 dicembre 2014 e che non ha mai lasciato il carcere, si contestano anche i maltrattamenti in famiglia, per fatti precedenti all’aggressione.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.