SCIACCA – Abusivismo, 75 immobili da demolire

Il procuratore della Repubblica di Sciacca, Vincenzo Pantaleo, ha sollecitato i sindaci del comprensorio a provvedere nel più breve tempo possibile alla demolizione degli immobili abusivi ordinata con sentenza definitiva del Tribunale. L’iniziativa – già adottata anche dalla Procura di Agrigento – tende a responsabilizzare i Comuni che dovranno esercitare il potere di attivare le procedure di competenza per le demolizioni degli edifici o parti di essi che negli anni sono stati costruiti senza avere le necessarie autorizzazioni.  Nello specifico, sono 75 le ordinanze di demolizione che i sindaci dovranno emettere: 37 a Sciacca, 26 a Ribera, 9 a Menfi, una ciascuna a Bivona, Caltabellotta e Santo Stefano di Quisquina.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.