SCIACCA – Arrestato per calunnia

I Carabinieri della Compagnia di Sciacca, agli ordini del capitano Gaetano La Rocca, hanno arrestato Calogero Ragusa, 55 anni, operaio, di Sciacca. Ragusa scontera’ una condanna definitiva a 2 anni e 4 mesi di reclusione perche’ colpevole di calunnia. Il reato e’ stato commesso nell’agosto del 2004 nell’ambito delle indagini svolte dai Carabinieri per un attentato incendiario subito da un libero professionista. Calogero Ragusa, all’epoca arrestato per il danneggiamento, in sede di interrogatorio di garanzia, al fine di distrarre gli inquirenti, incolpo’, pur sapendolo innocente, un dipendente del locale Tribunale di avere rivelato e divulgato a mafiosi locali segreti d’ufficio appresi all’interno del Palazzo di Giustizia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.