SCIACCA – Dipendenti della Sogeir reclamano per stipendi arretrati, sciopero il 19 e 20 aprile

I dipendenti della Sogeir, la società che gestisce il servizio rifiuti a Sciacca e in altri 16 comuni dell’Ato Agrigento 1, hanno proclamato lo sciopero per venerdì 19 e sabato 20 aprile. Lamentano la mancata regolare riscossione degli ultimi due mesi di stipendio. “La colpa è dei comuni che non pagano”, dice Enzo Iacono, sindacalista della Cgil. Conferma il commissario liquidatore dell’Ato Vincenzo Marinello: “È vero, i comuni non sono puntuali nella corresponsione dei versamenti”. Va al contrattacco però il sindaco di Ribera Carmelo Pace: “Da noi il servizio è inefficiente, ho disposto la sospensione dei pagamenti fino a quando non vedrò risultati migliori”.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.