SCIACCA – Evasione per la droga; condannato

Mentre era ai domiciliari, presso la propria abitazione, a Sciacca, si sarebbe allontanato, raggiungendo, addirittura Palermo, insieme ad altre due persone per acquistare droga, che poi si sarebbero somministrati in una piazzola lungo la strada di ritorno verso Sciacca.  E’ questa l’accusa per la quale Calogero Carlino, di 43 anni, di Sciacca, è stato condannato a un anno di reclusione e al pagamento delle spese processuali dal giudice monocratico di Sciacca Fabio Passalacqua. La vicenda si riferisce al 12 aprile del 2013. Per il giudice erano sufficienti gli elementi per una sentenza di condanna nei confronti di Carlino.

 

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.