SCIACCA – Il sindaco chiede sostituzione Girgenti Acque

Sulla posta elettronica certificata dell’Assemblea Territoriale Idrica c’è oggi un’istanza con cui il sindaco di Sciacca, Francesca Valenti, forte di alcuni articoli della convenzione di concessione della rete idrica, chiede ufficialmente un’ispezione e la sostituzione del gestore del servizio idrico integrato Girgenti Acque. Per il primo cittadino soltanto con la sostituzione del gestore si può assicurare la continuità e l’efficienza del servizio e garantire l’igiene e la sicurezza pubblica in città. L’iniziativa è di ieri, giornata festiva, caratterizzata ancora una volta da numerose segnalazioni di cittadini su disservizi in vari punti del centro abitato. La Valenti non ha atteso l’inizio della settimana per dare vita a questa nuova e forte protesta nei confronti di Girgenti Acque. Oggi e domani sarà fuori città ed ha quindi voluto imprimere una ulteriore spinta al percorso che l’ente che rappresenta ha intrapreso da alcuni mesi, in seno all’Ati, per chiudere ogni rapporto con Girgenti Acque.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.