SCIACCA – Inchiesta “The Wall”, concluse le indagini

La Procura di Sciacca ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, anticamera della richiesta di rinvio a giudizio, a 12 indagati, a vario titolo, di rapine in banca nella zona del Belice, sequestro di persona, associazione a delinquere per commettere rapine in banca, furti di autovetture e ricettazione di arma da fuoco. Si tratta dell’ inchiesta cosiddetta “The Wall”, che ha provocato l’arresto anche del direttore di una banca a Santa Margherita Belice che sarebbe stato basista per i complici. Gli indagati sono Michele Gandolfo, di Sambuca di Sicilia, impiegato di banca ed ex direttore, Massimo Tarantino, di Sambuca, barbiere, Pietro Curti, di Sambuca, pensionato, Rocco D’Aloisio, di Santa Margherita, pastore. E poi gli altri 8 sono palermitani. Tra le imputazioni vi sono 5 rapine e tentate rapine commesse a Santa Margherita Belice, Sambuca di Sicilia e Menfi.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.