SCIACCA – Incidente ss 115, dopo 14 giorni di coma muore anche il marito

È morto dopo 14 giorni di coma Domenico Palazzolo, di 72 anni, questa mattina all’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca. L’uomo, originario di Campobello di Mazara, è rimasto coinvolto in un incidente sulla SS 115 tra Menfi e Sciacca. Insieme a lui la moglie Tanina Rizzo, di 68 anni, che è morta sul colpo. La coppia era a bordo di una Toyota Yaris che si è scontrata con furgoncino della compagnia Tim, Volkswagen Caddye.

Il conducente del furgone è rimasto illeso. I vigili del fuoco liberarono i feriti i intrappolati fra le lamiere. Ma i sanitari del 118 constatarono subito la morte della donna.

Condividi
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    9
    Shares
  • 9
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.