SCIACCA – Lascia i domiciliari Paolo La Bella

Ha lasciato i domiciliari Paolo La Bella, di 32 anni, di Sciacca, indagato per l’incendio del 14 luglio scorso che ha distrutto sei ettari di bosco di Pierderici e reso necessario lo sgombero di tre palazzi e una scuola dove si stava svolgendo il Grest. Per il giudice del Tribunale di Sciacca Alberto Davico si sono attenuate le esigenze cautelari e nei suoi confronti ha disposto l’obbligo di dimora a Sciacca con divieto di allontanarsi dalla propria abitazione dalle 19 alle 8 del giorno successivo.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.