SCIACCA – Maxi inchiesta “Street Food”, condannato corriere della droga

Gli contestavano una trentina di viaggi a Palermo per rifornimenti di droga, ma il giudice del Tribunale di Sciacca, Antonino Cucinella, ha condannato a un anno e 4 mesi di reclusione Emanuele Gambino, di 33 anni, di Sciacca, riconoscendo il fatto di lieve entità.Il pm aveva chiesto 4 anni, il giudice ha inflitto una pe4na molto più lieve.  Quello a Gambino, è stato l’ultimo troncone , in primo grado.,del processo scaturito dall’inchiesta “Street Food”, condotta dai Carabinieri della compagnia di Sciacca, che ha portato alla condanna , in abbreviato, di tutti gli imputati. Alcuni hanno patteggiato.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.