SCIACCA – Orrore in una chiesa, trovata una testa di capra mozzata sul sagrato

Terribile scoperta a Sciacca. Sul sagrato della chiesta di San Michele è stata trovata una testa di capra mozzata. Sono in corso le indagini della polizia municipale che ritiene si possa trattare di un atto intimidatorio nei confronti del parroco, don Pasqualino Barone.

Due giorni fa infatti in una chiesetta diretta dallo stesso parroco, San Nicolò la Latina, è stata trovata all’ingresso la testa di una pecora. Don Pasqualino ha fondato a Sciacca la “Mensa della solidarietà”, che impegna diversi volontari che ogni giorno preparano da mangiare per i bisognosi.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.