SCIACCA – Preside rinviata a giudizio per mobbing

Il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Sciacca, accogliendo la richiesta che era stata avanzata dalla Procura della Repubblica, ha disposto il rinvio a giudizio di Evelina Maffey, dirigente della scuola elementare Sant’Agostino della città delle Terme. L’imputata è accusata di mobbing. Secondo la magistratura inquirente, la Maffey si sarebbe resa responsabile di comportamenti persecutori ai danni di alcuni dipendenti e insegnanti della scuola.  Durante la fase delle indagini preliminari, la Maffey venne sospesa per 2 mesi dalla direzione della scuola.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.