SCIACCA – Rapina simulata, a giudizio due agrigentini

La Procura della Repubblica di Sciacca ha chiesto il rinvio a giudizio di due agrigentini, P C, sono le iniziali del nome, 24 anni, ed F F, 44 anni, dipendenti di una ditta di trasporti di Agrigento. I due imputati, difesi dall’avvocato Gianfranco Pilato, avrebbero denunciato di avere subito una rapina nei pressi di una galleria lungo la strada statale 115, sorpresi a bordo di un furgone carico di telefonini cellulari. I Carabinieri avrebbero accertato che non vi è stata alcuna rapina e che i due avrebbero simulato il tutto per impossessarsi del carico. L’ udienza preliminare è in calendario il prossimo 9 giugno.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.