SCIACCA – Ritrovate 122 maioliche del ‘700 rubate, una denuncia per ricettazione

Le 122 maioliche decorative che compongono l’intera facciata della tomba gentilizia “Virgadamo” – rubata all’inizio del 2000 a Burgio – sono state ritrovate dalla Guardia di finanza. Un saccense è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura per ricettazione e illecito impossessamento di reperti di interesse storico-artistico. Tre settimane fa, le Fiamme Gialle avevano ritrovato e sequestrato a casa di un medico pensionato di Sciacca (Ag) numerosi reperti d’età bizantina. Adesso sono state ritrovate le 122 maioliche decorative che unite al materiale già sequestrato consentono l’intera ricostruzione della facciata della sepoltura “Virgadamo”. La tomba gentilizia “Virgadamo”, quale espressione unica di artigianato locale, era stata tutelata con un decreto della Sovrintendenza ai Beni culturali di Agrigento perché ritenuta di interesse storico-artistico ed etnoantropologico. L’attività investigativa è stata coordinata dal procuratore di Sciacca Roberta Buzzolani e dal sostituto Christian Del Turco.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.