SCIACCA – Sbarco spiaggia Lumia con morte 15enne, requisitoria

Al Tribunale di Sciacca, a conclusione della requisitoria, il pubblico ministero, Giovanni Lucio Vaira, ha chiesto la condanna a 7 anni e 6 mesi di reclusione per Ibrahim Mohamed Sayied di 31 anni, e a 6 anni e a 6 mesi per Elprrins Rshad, 28 anni, entrambi egiziani e accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e di concorso nel naufragio del barcone che, il 22 giugno del 2011, provoco’ la morte di un immigrato di 15 anni di eta’. Il ragazzino fu colpito al capo dall’elica dell’imbarcazione durante lo sbarco sulla spiaggia Lumia a Sciacca.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.