SCIACCA – Un mese fa la tragedia del piccolo Salvatore Sclafani

Oggi la città di Sciacca torna a raccogliersi attorno alla famiglia Sclafani,ad un mese dalla drammatica scomparsa del piccolo Salvatore, in un virtuale quanto sincero e intenso abbraccio alla mamma, al papà e al fratellino”. Inizia così un affettuoso messaggio del Sindaco Francesca Valenti e dell’Amministrazione comunale alla famiglia del bambino morto esattamente un mese fa dopo essere caduto da un carro allegorico durante la prima serata del Carnevale. “Anche oggi, come il 21 Febbraio di quest’anno, è difficile, se non addirittura impossibile, trovare le parole giuste, ma la Città sente di dovere dire alla famiglia Sclafani che ogni giorno si ricorda del piccolo Salvatore, che ogni giorno è vicina al loro incommensurabile dolore. Anche in un momento di emergenza sanitaria e di crisi economica, determinate dalla diffusione del Covid 19, Sciacca piange e ricorda il piccolo Salvatore Sclafani, stringendosi attorno ai familiari tutti, conclude il sindaco a nome di tutta l’amministrazione.

FONTE NOEMI TUMMIOLO TELE MONTE KRONIO

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *