SCIACCA – Vendita al ribasso per il residence Torre Makauda

Si procederà ad un altro tentativo di vendita del complesso turistico Torre Makauda a Sciacca i prossimi 13 e 20 gennaio 2015. L’ asta precedente è stata deserta. Nelle more nessuna offerta è stata ricevuta. Dunque, il giudice dell’Esecuzione del Tribunale di Sciacca, Maria Cristina Sala, ha disposto per la prossima vendita un ribasso del 25 per cento rispetto alla valutazione di 19 milioni di euro. Delegato alla vendita è il commercialista Calogero Cracò. Sono stati invece venduti 16 appartamenti compresi in un lotto di 178, incassando 700 mila euro. Il secondo lotto, per 2milioni e 200mila euro, comprende il centro servizi, e il terzo, per 760 mila euro, terreni di proprietà delle società sotto esecuzione. Infine un quarto lotto comprende la struttura che è stata sede di un ristorante, il Vecchio Casale, per 600mila euro. Per quanto riguarda i 178 residence, a cui è stato attribuito un valore di 10 milioni di euro, la vendita proseguirà il 2 dicembre senza incanto e il 9 dicembre con incanto. Anche in tal caso il giudice ha disposto una riduzione del 25 per cento

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.