SCIACCA – Villa distrutta in contrada Carbone, forse è atto doloso

Sembra essere dolosa la natura dell’incendio che ha distrutto una villetta in contrada Carbone, a Sciacca. Nelle prime ore del mattino il fumo e una deflagrazione hanno allertato i residenti. I I pompieri del distaccamento saccense sono riusciti a spegnere il rogo, ma l’interno dell’abitazione era stato già interamente distrutto dalla forza delle fiamme. I carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire la vicenda.L’abitazione è abitata anche in inverno e il proprietario, che vive da solo, era assente per lavoro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.