SCUOLA – Prove invalsi, Usb proclama sciopero

L’Usb proclama “ per la difesa dei diritti sindacali di tutti i lavoratori” uno sciopero breve, consiste nel blocco delle attività funzionali all’insegnamento relative alle prove invalsi per la scuola primaria il 6 e il 7 maggio e per la scuola secondaria il 12 maggio. “Costretti dalle mobilitazioni di piazza e dal numero di adesioni alla grande giornata di lotta dei lavoratori della scuola del 24 aprile scorso, Cgil, Cisl,Uil, Snals e Gilda hanno indetto una giornata di sciopero generale per il 5 maggio. Ai sindacati concertativi non bastava però – afferma l’usb – che la proclamazione dello sciopero avesse richieste molto moderate: si preoccupavano anche di non interferire con i quiz invalsi, da sempre boicottati nella scuola da genitori, studenti e docenti.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.