Security mafiosa nei locali notturni, colpo alla cosca Santapaola-Ercolano VIDEO

Su delega della Procura Distrettuale Antimafia di Catania, la polizia ha eseguito un’ordinanza cautelare nei confronti di 14 presunti appartenenti al gruppo di San Cocimo legato al clan Santapaola-Ercolano.

Nei loro confronti il Gip ha ipotizzato, a vario titolo, i reati di associazione mafiosa, estorsione, intestazione fittizia di beni, usura, detenzione e porto illegale di armi e reati in materia di stupefacenti, contestando anche l’aggravante mafiosa.

Le indagini condotte dalla Squadra Mobile di Catania hanno consentito di delineare l’organigramma e di decapitarne i vertici del gruppo di San Cocimo. Le investigazioni, tra l’altro, hanno permesso di portare alla luce episodi di estorsioni, l’imposizione del servizio di security in locali notturni di Catania ed episodi di intestazione fittizia di beni.

VIDEO

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.