Sempre più forte la devozione alla Madonna del Monte e i legami con i Racalmutesi nel mondo.

Il presidente ed i soci tutti dell’Associazione di promozione turistica VIVI Racalmuto sono lieti e fieri di annunciare alla cittadinanza Racalmutese che, all’esito della stipula di un protocollo d’intesa con diverse comunità di Emigrati Racalmutesi nel mondo (oggi residenti in Belgio, Francia, Inghilterra, Germania, Venezuela, USA) con varie associazioni di categoria, con il beneplacito dell’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Vincenzo Maniglia , l’appassionato supporto della consigliere Irene Pensillo e del Comitato di Maria SS. del Monte, presieduto dal rettore Don Luigi Mattina, sarà, a giorni, presentato l’ambizioso progetto di un nuovo “CERO”.Il progetto che ha tra i suoi ideatori Giancarlo Matteliano e Luigi Agrò, (figlio di Michele Agrò racalmutese emigrato ad Hamilton) e tantissimi devoti a Maria SS del Monte ha l’obiettivo di rinsaldare, nella Fede, la profonda Devozione di tutti i Racalmutesi nel mondo per la loro MADONNA DEL MONTE. Tantissimi hanno, spontaneamente, con profondo entusiasmo ed interesse, aderito alla straordinaria proposta dell’Associazione di promozione turistica come: Le Famiglie Martorelli/NotoCampanella Mary Martorelli (Canada),Il sig.Antonio Puma (Inghilterra), La Famiglia Chiodo (Belgio)Tantissimi altri, però, avendo appreso le prime indiscrezioni sugli intendimenti di cui sopra, nonostante il momento difficile per l’emergenza sanitaria in corso, hanno manifestato l’intento di aderire per essere parte fattiva di un progetto “nuovo” che lega alle “più antiche” tradizioni ed alla devozione per la Vergine Madre di Racalmuto.Tanti artigiani e commercianti della nostra comunità hanno il piacere di partecipare come pure numerose famiglie locali e tanti figli della Nostra Racalmuto residenti all’estero.Tra questi meritano menzione il sig. Joe Curto figlio di Lorenzo e Giuseppina Curto (emigrati racalmutesi) e presidente del prestigioso e laborioso comitato di festeggiamenti di Maria SS del Monte in Hamilton, città gemellata con Racalmuto ove risiede la più numerosa comunità di emigrati racalmutesi del mondo.Il progetto vedrà coinvolti, per la messa in opera e la materiale realizzazione dell’opera, prevista per Luglio 2021, anche vari professionisti ed artisti racalmutesi tra cui architetti, artigiani, designer (Miriana Chiarelli e Giulia Costumati) e pittori, solo per citarne alcuni. Entrerà, così a far parte della storia di Racalmuto un altro Cero Votivo per Maria Santissima del Monte Regina e compatrona di RACALMUTO e sarà denominato:ARTIGIANI E COMMERCIANTI,DEVOTI A MARIA SS DEL MONTE, “CERO DEGLI EMIGRATI RACALMUTESI”.FORZA RACALMUTO !!!!#VIVALABEDDRAMATRIDILUMUNTI#RACALMUTESINELMONDO

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.