SERIE C – L’Akragas mortificata e sconfitta 7-0 dalla Juve Stabia

L’Akragas viene umiliato con un pesantissimo 7-0 dalla Juve Stabia ed è sempre più ultimo.L’Akragas a picco contro la Juve Stabia e una sconfitta che umilia gli uomini di Di Napoli.  Padroni di casa in vantaggio al 21′ con Mastalli che con una bella conclusione spiazza l’estremo difensore avversario. Passano solo otto minuti e arriva il raddoppio con Daniele Paponi. Sono le prime due reti di un incontro che lascia attoniti gli undici biancazzurri che subiscono il gioco dei campani. Tris a firma di Strefezza al 39′,poker di Canotto. Nella ripresa show di Simeri, con tre gol che firmano il 7 a 0.

Juve Stabia: 26 Branduani, 7 Nava, 19 Bachini (8′ st 13 Redolfi), 6 Allievi, 14 Crialese, 8 Vicente, 15 Viola (8′ st 17 Matute), 24 Mastalli (18′ st 28 Calò), 18 Canotto, 10 Paponi (8′ st 9 Simeri), 21 Strefezza (24′ st 29 D’Auria). A disposizione: 25 Pezzella, 3 Dentice, 11 Severini, 16 Gaye, 20 Berardi, 23 Franchini, 32 Sorrentino. All. Ciro Ferrara – Fabio Caserta.

Akragas: 1 Vono, 6 Mileto, 14 Danese, 13 Ioio (18′ st 3 Raucci), 23 Scrugli (1′ st 20 Petrucci), 18 Navas (1′ st 5 Caternicchia), 4 Sanseverino (1′ st 7 Carrotta), 8 Zibert, 11 Pastore, 9 Dammacco, 10 Camarà (18′ st 16 Minacori). A disposizione: 12 Lo Monaco, 17 Saitta, 28 Gjuci, 29 Bramati. All. Raffaele Di Napoli.

Arbitro: Nicola Donda della sez. AIA di Cormons

Assistenti: Francesco Bruni della sez. AIA di Brindisi e Paolo Laudato della sez. AIA di Taranto

Marcatori: 21′ pt Mastalli (JS), 29′ pt Paponi (JS), 39′ pt Strefezza (JS), 43′ pt Canotto (JS), 9′ st, 12′ st e 31′ st Simeri (JS)

Ammoniti: Sanseverino (A)

Angoli: Juve Stabia 2, Akragas 0

Recuperi: 2′ pt, ′ st

Note: Spettatori 548, per un incasso di € 3746,00 (spettatori paganti 132, per un incasso di € 1.476,00; 416 abbonati per un incasso di € 2.270,00).

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.