SERIE D – Akragas Gigante in terra silana finisce 1-5

MONTALTO UFFUGO (COSENZA) – L’Akragas è un panzer e vince 5-1 in casa del Comprensorio Montalto, squadra penultima in classifica. I biancazzurri ritornano primi in classifica approfittando della partita rinviata tra Tiger Brolo e Torrecuso, fissato per il 18 febbraio il recupero. Intanto gli agrigentini si godono la vetta con un’altra partita convincente dopo quella contro la Leonfortese, 9 gol nelle ultime due partite per gli agrigentini che sembrano aver compreso bene i meccanismi di Vincenzo Feola, dimostrando quella cattiveria agonistica sin dall’inizio come predicato dal tecnico campano. Dopo alcuni minuti di studio in cui l’Akragas prende le misure, i biancazzurri segnano al minuto 25 con Nicola Arena, schierato titolare oggi da Feola. Al minuto 34, tegola per i padroni di casa con il portiere Ramunno che viene espulso per aver messo le mani in faccia a Savonarola. Con il Montalto in 10, l’Akragas segna a valanga prima con Catania servito da De Rossi, poi con Beppe Meloni che anche oggi timbra il cartellino. Nel secondo tempo il Montalto accorcia le distanze per un rigore concesso per fallo di mano di Meloni in area: Musacco non sbaglia dal dischetto. Il secondo tempo è di marca biancazzurra con Savonarola che già al minuto 56 chiude i conti segnando il gol del 4-1. Nel finale ci sarà tempo anche per un altro rigore concesso al Montalto, sprecato da Musacco, e per il poker dell’Akragas segnato da Bonaffini su assist di Longoni. Una Grande Akragas trova la continuità e vince la seconda importante partita in un momento cruciale del campionato, con una grande prestazione contro un avversario tenace combattivo. Ottime le prestazioni degli attaccanti, che oltre ai 5 gol hanno sprecato una marea di occasioni; ottime anche le prestazioni dei difensori con Maraucci e Vindigni sugli scudi. Ottima prestazione di Arena, al secondo gol consecutivo, che sembra aver ritrovato la migliore forma.

TABELLINO

MONTALTO-AKRAGAS 1-5 (29′ Arena, 39′ Catania, 45′ Meloni, 50′ rig.Musacco, 56′ Savanarola, 90′ Bonaffini)

MONTALTO: Ramunno, Tassoni, Musacco, Nanci (35′ Fabriano), Maglione, Rocca, Sorrentino, Catalano (67′ Bilello), Citrigno, Quintoni, Manfrè (58′ Gagliardi).

AKRAGAS: D’Alessandro, De Rossi, Dentice, Baiocco, Vindigni (62′ Chiavaro), Maraucci, Catania, Trofo, Meloni, Arena (67′ Bonaffini), Savanarola (60′ Longoni).

ARBITRO: Nicolò Cipriani di Empoli.

NOTE – Ammoniti Catalano (M), Maglione (M). Espulso Rammino (M).

FONTE: LIVESICILIA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.