SERIE D – Rigori fatali al Troina, in “C” ci va la Vibonese.

Sono serviti i calci di rigore per stabilire la squadra che dovrà disputare il prossimo campionato di Serie C. Allo stadio Granillo di Reggio Calabria nell’ultimo atto del duello tra Vibonese e Troina di fronte a quasi 3 mila spettatori non sono bastati i tempi regolamentari e nemmeno i supplementari per sbloccare il match, terminato 0-0 dopo 120 minuti. Nel secondo tempo supplementare il Troina era riuscito a segnare , ma la rete è stata annullata per  presunta posizione di fuorigioco di Da Silva. Ai calci di rigore fatale l’errore dal dischetto di Giacomo Fricano che calcia alto.

Sequenza rigore: Obodo gol, Giovanni Fricano gol, Franchino gol, Tuninetti gol, Silvestri gol, Vazquez gol, Bubas gol, Giacomo Fricano alto, Alan Arario gol

VIBONESE: Mengoni, Malberti, Tito, Ba, Silvestri, Altobello, Ciotti, Obodo, Bubas, Allegretti, Sowe. A disposizione: Spataro, Lettieri, Franchino, Buda, Vacca, Da Dalt, Silvestro, Arario,  Dorato. All. Orlandi

TROINA: Van Brussel, Orlando, Gio. Fricano, Adeyemo, Del Col, Chiavaro, Souare, Gia. Fricano, Vazquez, Tuninetti, Mustacciolo. A disposizione: Spano, Ruano, Piyuka, Fernandez, Vera, Melillo, Da Silva, Silvestri, Rizzo. All. Pagana

ARBITRO: Angelucci di Foligno

NOTE: Spettatori 2681, incasso non comunicato. Ammonito: Del Col, Tito, Vazquez, Mengoni, Chiavaro, Ruano, Malberti. Angoli: 4-2. Recuperi 1′ e 3′

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.