Sette giocatori del Palermo positivi al Covid: il derby col Catania si gioca, ma rosa senza cambi

Sono sette i giocatori positivi al Covid nel Palermo Calcio. Un numero che quindi non dovrebbe mettere a rischio il regolare svolgimento del match contro il Catania di questa sera.

Ai casi di coronavirus si aggiungono le squalifiche di Broh e Crivello, dunque il Palermo ha 13 giocatori disponibili, un numero che per regolamento impone ai rosanero di scendere in campo. Ma in panchina, nel delicato match contro i rossazzurri, ci saranno solo i portieri sostituti di Pelagotti, unici possibili cambi di cui Boscaglia potrà usufruire.

Un derby che quindi si mette già in salita per la compagine rosanero. Al momento i calciatori positivi al Covid sono tutti asintomatici e già risultati positivi quando c’è stato il primo focolaio. Erano stati dati per negativizzati ma invece restano positivi anche se con una bassa carica virale.

Questo invece lo stringato comunicato del club rosanero: “Il Palermo comunica che, dal ciclo di tamponi effettuati nella giornata di domenica 8 novembre, sono emersi, tra i 18 calciatori convocati, 6 giocatori nuovamente positivi al Coronavirus, seppur con blande tracce virali e totalmente asintomatici. La società rimane in attesa degli esiti dei tamponi ‘giorno gara’ effettuati la mattina di oggi, 9 novembre, come da protocollo federale”. Quindi per ora si gioca ma non sono esclusi colpi di scena

Il Catania intanto ha reso noto che “i test molecolari effettuati nella giornata odierna hanno confermato la negatività al Covid-19 dell’intero gruppo squadra definito ieri e dei dirigenti, dipendenti e collaboratori del club che si sono sottoposti agli esami. Rossazzurri in hotel alle porte di Palermo già dalle 12.30. L’allenatore in seconda Giuseppe Leonetti, unico positivo e asintomatico, è in isolamento secondo le direttive ministeriali e federali”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.