Si astengono i legali. Rinviato il processo a Mannino

E’ stato rinviato al 15 ottobre, per l’astensione degli avvocati, il processo in abbreviato all’ex ministro Calogero Mannino, accusato di violenza o minaccia a Corpo politico dello Stato. L’ex politico era tra gli imputati del procedimento sulla trattativa Stato-mafia ma la sua posizione è stata stralciata perché ha scelto il rito alternativo. Dopo l’astensione del gup Piergiorgio Morosini, che ha ritenuto inopportuno celebrare il processo a Mannino essendosi già pronunciato sulle richieste di rinvio a giudizio degli altri imputati, l’abbreviato si svolgerà davanti al gup Marina Pitruzzella. Mannino è accusato di avere dato il via alla trattativa, preoccupato per la sua vita dopo l’omicidio dell’eurodeputato Salvo Lima, attraverso il generale del Ros Antonio Subranni.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.