SICILIA – Ogni comune avrà un cantiere lavoro

Nessuno escluso. E’ questo l’imperativo dei cantieri di servizio e lavoro finanziati dalla Regione, che dovrebbero partire entro la fine dell’anno. Ogni comune avrà un cantiere lavoro. Le istanze da presentare  entro giorno 22 settembre. Per i lavoratori previsto un impiego per tre mesi con lo stipendio minimo di 600 euro, che potrà essere incrementato in base al reddito e al numero dei componenti del nucleo familiare. “Cosi garantiremo i centri più piccoli “ è il commento dell’assessore regionale alla famiglia, Ester Bonafede. Sul sito della Regione è stata pubblicata la direttiva che integra il bando rivolto ai Comuni pubblicato sulla Gazzetta ufficiale lo scorso 23 agosto.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.