SICILIA – 2 scosse di terremoto: 3.5 sulle Madonie e 2.1 nella zona di Catania

Paura ma nessun danno per alcune scosse di terremoto che hanno colpito prima la Sicilia settentrionale, nella zona delle Madonie, e poi la provincia di Catania.

Una prima scossa di magnitudo 3.5 è stata registrata alle 11:20 di stamattina. L’epicentro è stato sulle Madonie, in provincia di Palermo, tra Petralia Sottana, Petralia Soprana e Castellana Sicula. La scossa, superficiale, ha avuto un ipocentro di appena 6.6 km di profondità ed è stata avvertita anche a Polizzi Generosa, Blufi, Bompietro, Gangi, Resuttano e Caltavuturo.

 Un altro terremoto di magnitudo 2.1 è avvenuto alle 11.30 nella zona di Catania, a una profondità di 6 km. Anche in questo caso nessun danno registrato a cose e persone.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.