SICILIA – Assessore regionale col vaccino fatto positivo al Covid

C’è un secondo assessore positivo al Covid nella giunta Musumeci. È Antonio Scavone, etneo, che ha la delega al Lavoro. E il suo caso sta mettendo una grande agitazione nel governo visto che era stato vaccinato a dicembre.

Il primo a essere risultato positivo al Covid è stato, lunedì scorso, l’assessore all’Agricoltura Tony Scilla. Il quale, asintomatico, non si era accorto del contagio e aveva partecipato a una riunione di giunta venerdì pomeriggio.

Per questo motivo tutti i colleghi si sono sottoposti a più controlli. Scavone aveva fatto nei primi giorni di allarme due tamponi rapidi risultati entrambi negativi. Ma per sicurezza si è sottoposto anche a un tampone molecolare che ha dato esito positivo. Un ulteriore tampone, ieri sera, ha confermato all’assessore di essere stato contagiato dal Covid.

Scavone è del tutto asintomatico e si è subito messo in quarantena. Ma il suo caso ha aumentato la preoccupazione fra i colleghi di giunta. E non solo fra loro. L’assessore era stato fra i primi ad essere vaccinato a fine dicembre 2020. E dunque a distanza di meno di 5 mesi ha contratto il virus, pur in forma lieve.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.