SICILIA – Consorzi di bonifica: revocato lo sciopero

E’ stato revocato lo sciopero dei lavoratori dei consorzi di bonifica e anche il sit in previsto davanti la Presidenza della Regione dopo l’impegno assunto dall’assessore all’Economia, Roberto Agnello, di trovare soluzioni alla vertenza in sede di manovra, sia dal punto di vista normativo sia finanziario. 

“Quando ci si incontra e si ragiona le soluzioni si trovano. Sono soddisfatto del risultato raggiunto, dà una boccata d’ossigeno al personale dei consorzi di bonifica”. Lo dice l’assessore regionale all’Agricoltura, Paolo Ezechia Reale, al termine della riunione con le organizzazioni sindacali che hanno deciso di revocare lo sciopero in programma domani. “Interveniamo in due direzioni – spiega l’assessore – per via amministrativa, grazie all’ampliamento del patto di stabilità, recuperiamo 7 milioni di euro per i lavoratori a tempo determinato; mentre per le garanzie occupazionali prevediamo una norma nella manovra-bis con un plafond di 3 milioni di euro, anche se spero di aumentarlo a 5-6 milioni”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.